A.S. BASKET KOINÈ 64 – SBC STEP BACK CAIAZZO 77

7 Gennaio 2020

Il 2020 in casa SBC viene inaugurato con l’incredibile vittoria in casa della A.S. Basket Koinè per 64 – 77 valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di serie D, e che proietta momentaneamente la compagine caiatina solitaria in vetta alla classifica complice la caduta fra le mura amiche di Solofra e la partita ancora da disputare tra Secondigliano e Partenope Napoli.

Succede veramente di tutto al palazzetto “A. Ilario” di San Nicola la Strada, dove i padroni di casa imponendo i loro ritmi riescono a chiudere le fonti di gioco dei ragazzi di coach Falcombello nei primi venti minuti di gara marcando canestri con continuità ed approfittando della scarsa vena dei tiratori SBC, e nonostante i punti messi a referto dal gigante Scafaro e dal nostro n.7 Giuseppe Del Basso riescono ad accumulare un margine quasi abissale di +19 punti alla sirena del secondo quarto (chiusosi sul 39 – 20) che di fatto sapeva di pietra tombale sulla partita e sulle speranze dei ragazzi. Non sapremo mai cosa succederà nello spogliatoio caiatino durante il break lungo perché alla ripresa della disputa, rimodellata la difesa in una solida 3 – 2, i ragazzi riescono a cristallizzare l’attacco avversario e di contro iniziano un vero e proprio tiro al bersaglio marcando ben 8 triple nel solo terzo quarto, con Ice In My Veins Onorio Petrazzuoli a guidare i suoi alla riscossa con ben 4 bombe dall’arco (delle 6 totali realizzate durante tutto l’arco del match) coadiuvato dal giovane Jalen Jackson Trevor e dal tiratore scelto Paolo Palladino che riporta Caiazzo a -3 da Koinè alla fine del terzo quarto, chiusosi con il parziale di 14 – 30 per ragazzi. Ultimi dieci minuti di gara rocamboleschi, dove le due squadre stanche e nervose si fronteggiano testa a testa e su ogni pallone, rispondendo ambedue ad ogni canestro subito, se non fosse che Giuseppe Del Basso decida di piazzare un’altra granata dai 9 metri che lima definitivamente lo scarto con gli avversari e consegnerà agli spettatori presenti un inconsueto overtime per decidere chi delle due squadre porterà a casa la vittoria. E sarà proprio la SBC, complici oramai i nervi saltati in casa Koinè per la pazzesca rimonta subita, ad uscire vincitore alla fine del supplementare mini – quarto, dove grazie ancora a Giuseppe Del Basso e la freddezza di Onorio Petrazzuoli dalla lunetta impongono un parziale di 13 – 0 che mette la firma finale sulla rocambolesca e bellissima vittoria dei ragazzi.

Una vittoria di carattere oltre che di gioco e di gambe quella di Caiazzo, questa squadra non muore mai. Questi ragazzi non si arrendono mai.

Appuntamento dunque a domenica 12 gennaio, dove a farci visita in casa troveremo l’AICS Basket Caserta, per provare ad allungare in classifica e consolidare la vetta di questo campionato.

Tabellini: Petrazzuoli O. 28; Del Basso G. 21; Jackson J. 10; Palladino P. 6; Scafaro S. 5; Del Basso F. 3; Colella P. 2; Romano R. 2: Amoroso D.; Coppola G.; Zaccaro A.; Di Martino D..

Pillola Statistica: il 50,4% dei punti realizzati dai ragazzi arriva direttamente su tiri da 3 (ben 13 le triple di squadra realizzate).

Giovanni Piccirillo

Step back social